100_6_PNATEL’autunno colora l’Appennino modenese e reggiano di feste e sagre dedicate alla castagna: tanti appuntamenti tra ottobre e novembre

Arriva l’autunno e in Appennino modenese e reggiano tutto è pronto per festeggiare il castagneto da frutto, una delle sue più belle e tipiche espressioni naturali.
Come accade già da diversi anni, sagre e feste celebrano la castagna come prodotto genuino e locale ma che ha anche per il suo valore storico, culturale e sociale, perché ha caratterizzato e caratterizza, oltre al paesaggio, anche l’economia, la gastronomia e i rituali delle popolazioni dell’Appennino.
In questi giorni la lumaca per conto del GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano, sta organizzando la campagna di comunicazione per promuovere i più di 30 eventi – tra sagre, fiere, feste e foliage – dedicati al castagneto e ai suoi frutti, che tra ottobre e novembre si svolgeranno sul territorio di riferimento del GAL.

Qualche esempio? Domenica 6 ottobre a Busana (RE) la “Festa d’Autunno”; mentre tutti i sabati e le domeniche dal 5 al 20 ottobre, sempre a Busana nella frazione di Cervarezza Terme la “Festa della castagna”; domenica 6 e anche 13 ottobre la “Sagra dei sapori, profumi, colori della nostra montagna” a Iola di Montese (MO); domenica 6, 13 e 20 ottobre a Roccamalatina (MO) ci sarà la “Sagra del marrone”; mentre a Pievepelago (MO) sabato 12 ottobre la “Sagra delle tre farine”; a Prignano (MO) domenica 13 ottobre la “Festa della castagna”, che sarà anche a Zocca (MO) sempre domenica 13 e anche 20 e 27 ottobre; il 6, 13 e 20 ottobre la “50° Festa della castagna di Marola” di Carpineti (RE), mentre domenica 13 ottobre la “Festa del marrone del Faieto” a Cortogno, frazione di Casina (RE); il 19 e il 20 ottobre la “Festa della castagna e del marrone frignanese” sarà a Pavullo nel Frignano (MO); sempre domenica 20 ottobre la “18° Festa della castagna” di Roncaglio di Canossa (RE), la “Festa del marrone” a Felina (RE) e la “6° Festa della castagna” a Cinquecerri di Ligonchio (RE); il 26 e 27 ottobre a Montecreto (MO) la “Festa della castagna”, e poi tanti altri eventi tutti da vivere per chi ama una tradizione enogastronomica che si fonda con la tranquillità della natura.

castagna380pxl

Tutti gli appuntamenti saranno caratterizzati dalla vendita di prodotti tipici, dai mercatini locali, dalla cottura delle caldarroste con esperti “spadellatori”, da ricchi stand gastronomici, musica, folklore e tanta allegria.
Il programma completo degli appuntamenti, che si sta concludendo in questi giorni, sarà presto on line al sito del GAL (http://www.galmodenareggio.it/terre-di-castagno), per gli appuntamenti in Appennino reggiano è possibile andare sul sito ufficiale del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano: http://www.parcoappennino.it/

Per maggiori informazioni:
info@lalumaca.org
http://www.galmodenareggio.it/terre-di-castagno