APERTI I BANDI PER LO SVILUPPO DELL’AGRITURISMO E DELLE AGRO-ENERGIE

Scritto in NOTIZIE il 23 Aprile 2013 0 Commenti

A seguito del parere favorevole del Comitato Tecnico Leader Regionale, il GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano ha pubblicato due nuovi bandi per la concessione di aiuti alle imprese agricole dell’Appennino Modenese e Reggiano per favorire la diversificazione delle loro attività produttive e l’integrazione dei loro redditi.

Il primo riguarda l’erogazione di aiuti per realizzare investimenti per l’avvio di nuove attività agrituristiche o la qualificazione di quelle esistenti. E’ previsto un contributo a fondo perduto nella misura del 45% della spesa che verrà ritenute ammissibile in sede di istruttoria e presenta una disponibilità finanziaria di € 450.000,00.

Il secondo riguarda la concessione di aiuti per il sostegno di investimenti finalizzati alla realizzazione di micro impianti (fotovoltaici, eolici, idirici, biomasse, etc..) per la produzione di energia elettrica e/o di calore da fonti alternative e rinnovabili. E’ previsto un contributo del 50% della spesa ammessa (che può ridursi nel caso l’impreditore voglia accumulare anche altri contributi concessi da altri provvedimenti agevolativi) e presenta una disponibilità finanziara di € 250.000,00.

La scadenza dei due bandi è prevista per il 30 SETTEMBRE 2013 e le domande vanno presentate AL GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano, utilizzando l’apposito applicativo informatico predisposto da AGREA.

Per informazioni e/o chiarimenti ci si può rivolgere al GAL oppure alle Associazioni Agricole presenti sul territorio.

Nella sezione Bandi & Avvisi sono scaricabili i testi dei due bandi e relativi allegati con tutte le informazioni necessarie per presentare la domanda di aiuto.